Fare lo yogurt di fragole a casa per i nostri bambini


Lo yogurt è un prodotto delizioso e decisamente adatto per la merenda dei bambini. Da un punto di vista nutrizionale, il migliore è quello bianco e naturale, ma risulta un pochino acido. Per renderlo più appetibile, è meglio quindi proporre ai piccoli uno yogurt alla frutta. Oggi vediamo insieme come preparare quello alle fragole, partendo dal presupposto, che la ricetta è la stessa se volete cambiare frutto.

Che cosa dovete acquistare? 125 grammi di yogurt bianco (al supermercato trovate anche quello greco che è eccellente), una manciata di fragole, un cucchiaio di zucchero bianco o di miele e un bicchiere di latte. Pulite bene le fragole e tagliatele a pezzettini, mettetele poi in una ciotolina con lo zucchero.

La seconda cosa da fare è prendere questo composto e farlo cuocere per qualche minuto. Le fragole diventeranno quasi gelatinose, un po’ come accade quando si prepara la marmellata, ma deve essere molto più liquido. Questo composto tiepido è delizioso anche sul gelato. In una ciotola, ora, sbatti il latte con lo yogurt con una frusta. Non è obbligatorio aggiungere il latte. Si può mangiare anche senza, ma così l’effetto sarà quello di un frappè o di uno yogurt bevibile.

Una volta tutto pronto, potete unire le fragole cotte e fredde allo yogurt. Mescolate bene e servite al bimbo. Prima di farglielo assaggiare regolate lo zucchero, non deve risultare acido. Questa merenda si conserva almeno per 2 o 3 giorni in frigorifero.

Foto | Fickr

  • shares
  • Mail