La ricetta della pizza di Pasqua al formaggio semplice e buona per i bambini

Una delizia di origine della regione Umbria è la più classica pizza di Pasqua al formaggio semplice e ottima anche per i bambini. Certo per essere salutare e non troppo pesante la ricetta va un po' alleggerita di tutti quei grassi in più che sono inutili e non fanno bene ai bambini. Questo piatto squisito si può proporre in tavola sia per il pranzo domenicale che come take away per il pic nic di Pasquetta, che tutte le famiglie faranno tempo permettendo.

Una ricetta che prevede pochi ingredienti, nutrienti e poveri e che rientra quindi a pieno titolo nei piatti più versatili e sfiziosi formato low cost, che di questi tempi è sempre la scelta migliore. La pizza di formaggio ancora oggi, sia in Umbria che nelle Marche, si mangia per tradizione la mattina di Pasqua a colazione insieme a salumi e cioccolata ma la si può preparare e gustare anche molto prima. Vediamo la ricetta passo passo.

Gli ingredienti

  • 500 gr di farina bianca
  • 20 gr lievito di birra


  • 100 gr di pecorino
  • 150 gr di parmigiano
  • 150 gr di Emmenthal
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 1 bicchiere di latte fresco
  • 4 uova
  • sale

La preparazione

Sciogliete il lievito nel latte e mettetelo da parte a riposare. In una ciotola rompete le uova, aggiungete mescolando il pecorino,il parmigiano, la farina a pioggia, olio e alla fine aggiungere anche il lievito sciolto nel latte. Impastate per bene tutto il composto con le mani. Prendete uno stampo bello alto da forno e imburratelo leggermente, versate l'impasto livellatelo e lasciate in forno a lievitare per 3-4 ore.

Scaldate adesso il forno a 180 gradi e infornate la pizza di Pasqua al formaggio per circa 40 minuti. Lasciate riposare a forno spento e servite in tavola.

Via | La Cuochina Sopraffina

Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail