Per la Festa della mamma il regalo più classico è un bouquet di fiori. Che ne dite di realizzarli con della carta crespa? È uno dei primi lavoretti che s’impara alle Elementari ed è davvero piacevole. Di che cosa avete bisogno: dei fogli di carta crespa (prendete almeno due tonalità per i petali e un verde per il gambo e le foglie), forbici, filo di cotone, colla stick e un filo di ferro.

Ora create delle striscioline di carta, tutte alte uguali (3 o 5 cm) e lunghe almeno 30 cm. Ora potete agire in due modi: arrotolate la striscia di carta e poi piano piano andate ad aprirla lavorandola con le mani oppure la chiudete a fisarmonica e poi fate esattamente la stessa cosa.

Il secondo step è fermare il fondo con del filo di cotone. Poi prendete un filo di ferro arrotolatelo due volte alla base del fiore e lasciatelo bello lungo (deve fungere da stelo). Così è brutto? È vero. A questo punto fate una bella striscia di carta verde e passate la colla stick, dovrete avvolgere la base e tutto il filo di ferro.

Ogni fiore deve essere fatto con questa tecnica: ricordate che in ogni bouquet ci vuole un numero dispari di boccioli. Il consiglio è di farne almeno 5 o 7.

Foto | Pinterest

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Cronaca Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più

Il vero robot di Gundam si muove