La pastina con la ricotta per i bambini piccoli

La pastina con la ricotta è una ricetta perfetta anche per i più piccolini, da preparare subito dopo lo svezzamento dal glutine, a partire dai sette mesi. Scopri come cucinarla in poche mosse.

Noi mamme dopo lo svezzamento dobbiamo fare i conti con la gestione dell'alimentazione del bambino. In realtà non è così difficile come potrebbe sembrare le prime volte, l'importante è cercare di alternare le ricette che proponiamo al piccolo, inserendo nelle portate tutti gli alimenti di cui ha bisogno per la crescita. Una sana e corretta alimentazione si adatta all'età, al fabbisogno del neonato prima e del bambino poi, e passa attraverso una scelta ben selezionata degli ingredienti, che è compito e dovere di noi genitori. Tra le tante ricette perfette per i più cuccioli di casa, sin dopo il primo svezzamento, e solitamente a partire dai sette-otto mesi è la pastina con la ricotta. Potete prepararla con la pastina normale, o se non avete ancora introdotto il glutine con la tapioca, la crema di riso o simili. Ecco come si prepara con la ricetta facile.

Gli ingredienti

  • 80-100 gr di pastina per neonato
  • ricotta freschissima, al naturale e senza grassi aggiunti, 50 gr
  • olio d'oliva extra-vergine, un cucchiaino
  • Parmigiano Reggiano stagionato, un cucchiaino
  • Brodo vegetale fatto in casa, 150 ml

La preparazione

Se non avete già preparato il brodo vegetale procedete prendendo una casseruola dove fate bollire circa un litro di acqua non salata. Mettete le verdure intere lavate, una carota, una patata e una zucchina. Lasciate cuocere per due ore a fuoco lento. Filtrate il brodo, tenete da parte le verdure per altro uso.

Nel brodo vegetale in ebollizione lessate la pastina per i minuti indicati, quando è pronta mettetela in una fondina appoosita per neonati e lasciate intiepidire. Incorporate la ricotta, il formaggio grattuggiato, l'olio d'oliva e mescolate per bene. Servite ai bimbi la pastina con la ricotta.

Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail