La festa di Halloween per bambini: come decorare la casa?

Halloween è diventata occasione per organizzare divertenti festicciole per i bambini all'insegna di zucche intagliate e dolcetti "mostruosi". Ecco qualche idea per decorazioni casalinghe "da brivido"

a:2:{s:5:"pages";a:2:{i:1;s:0:"";i:2;s:48:"La festa di Halloween: idee per decorare la casa";}s:7:"content";a:2:{i:1;s:2949:"

La vigilia di Ognissanti, ovvero la notte di Halloween, si avvicina, quale migliore occasione per organizzare una festicciola casalinga in maschera per i nostri bambini?

Possiamo invitare i loro amichetti e compagni di scuola e offrire loro un ricco menù di leccornie dolci e salate "mostruose", come i biscotti "dita di strega" o i muffin con vermi e ragni, oltre ad un assortimento di pellicole di fantasmi adatti a loro e un bel po' di giochi macabri per intrattenerli.

Decorazioni-Halloween-casa

Per rendere la festa di Halloween davvero memorabile, però, è necessario partire dall'ambientazione, ricreando un'atmosfera spettrale e tenebrosa, da vero film horror. A tale scopo, bisogna mettersi di buzzo buono, come si diceva un tempo, e provvedere a realizzare delle belle decorazioni fai da te in perfetto stile Halloween. Come fare? Ebbene, non è difficile, basta avere un pomeriggio libero, un po' di fantasia e di manualità, e l'aiuto dei vostri bambini.

La prima idea, un classico di sicuro successo, è quella di puntare sulle zucche. Quelle vere, da svuotare e intagliare in modo da creare delle lanterne mostruose, oppure quelle "finte" di carta disegnate e appese, o di vetro dipinte su vasetti con una candela all'interno per realizzare delle lampade che illuminino in modo soft gli ambienti.

Via libera, in generale, a tutti i festoni e i disegni a tema: pipistrelli, teschi e scheletri, streghe, ragni e via discorrendo. Potete, ad esempio, ritagliare dal cartoncino nero tante sagome di insetti e pipistrelli di varie dimensioni, e appenderle un po' dovunque: sui muri, sulle porte, sui mobili, sui vetri delle finestre.

Sempre con il cartoncino nero, potete ritagliare dei cappelli della strega a punta da appendere all'ingresso per accogliere gli ospiti, meglio se con una bella scopa di saggina poggiata sullo stipite della porta. E che dire dei palloncini? Procuratevene tanti bianchi, arancioni e e verdi, gonfiateli e "animateli" con il pennarello indelebile nero.

Quelli vedi diverranno dei perfetti alieni, gli arancioni delle "facce da zucca", e i bianchi spaventosi spettri e fantasmi. Insomma, con una minima spesa e tanto divertimento avrete creato una meravigliosa location da brivido per i vostri bambini e per i loro amichetti.
Foto| via Pinterest
";i:2;s:1884:"

La festa di Halloween: idee per decorare la casa


Idee decorative per la festa di Halloween

Pubblicato da Barbara il 25/10/2011
Il gran momento si avvicina, mancano pochi giorni ed è meglio portarsi avanti con il lavoro. Siete pronti per la festa di Halloween, che qualche settimana fa, in un momento di grande entusiasmo avete deciso di organizzare, mentre ora vi ritrovate con mille domande su cosa come quando? Niente paura, o meglio, quella (finta, si fa per dire) tenetela per la notte delle streghe, adesso vi diamo un ulteriore spunto per decorare la casa o la cameretta.

Ecco come potete realizzare una ragnatela, molto d'effetto, per accogliere i vostri ospiti con un messaggio di benvenuto alla "Addams". La ragnatela con messaggio è facile a fare, dovete solo procurarvi dei colori 3D in un negozio di articoli per belle arti.

Su un foglio di carta forno disegnate la ragnatela e dentro scriveteci le parole del vostro messaggio; poi ripassate il tutto con i colori 3D e lasciate asciugare bene (ecco perchè è un lavoro da fare qualche giorno prima). Una volta pronta, la vostra ragnatela potrà essere sistemata dove più vi piace, con l'aiuto di un po' di scotch o di qualche chiodino.


Foto | Ohdeedoh";}}

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: