Come far portare la frangia alla nostra bambina? Ovviamente esistono moltissimi modelli, tra i più disparati, che possiamo scegliere in base alla forma del viso delle nostre cucciole, alla lunghezza dei loro capelli, alla moda del momento e anche ai loro gusti. Ecco allora alcune idee per tagliare la frangia delle bambine direttamente a casa.

Frangia da bambina

Frangia da bambina alta
Frangia da bambina con caschetto
Frangia da bambina corta
Frangia da bambina laterale
Frangia da bambina lunga
Frangia da bambina semplice
Frangia da bambina sfilacciata

Innanzitutto quando andiamo a tagliare la frangetta alle bambine dobbiamo valutarne l’altezza: possiamo fare un’attaccatura più alta, che quindi parta all’incirca al centro della nuca, per una frangia più corposa, oppure partire molto più avanti, con il risultato che la frangetta sarà decisamente più leggera e più morbida, oltre che più facile da raccogliere quando le piccole si stancheranno di avere la fronte coperta dai capelli.

Per una frangia che non dia fastidio alle bambine, sicuramente la lunghezza fin sopra le sopracciglia è da preferire, ma esistono modelli che vanno anche oltre. Possiamo pensare di tagliare simmetricamente, in maniera tale che su tutta la fronte sia uguale, oppure renderla asimmetrica. E ancora, possiamo sfilacciarla per renderla molto più leggera. Per bambine con il caschetto la frangia simmetrica è da preferire.

La frangetta può anche essere portata di lato, magari tagliandola con una lunghezza più ampia e fissandola lateralmente con una molletta, una forcina, una pinzetta.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Cronaca Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più

Il vero robot di Gundam si muove