Quando i vestitini dei bimbi si macchiano mi scatta il nervosismo perchè so che la maggior parte delle volte non si riescono ad eliminare, anche lavandoli accuratamente. Per cui fin da appena nati ho riempito i cassetti di bavaglini di ogni tinta e fantasia per abbinarli ai completini con cui li vestivo. I piccoli hanno bisogno di una gran quantità di bavaglini, e se vi piace il fai da te potete farne di sfiziosi a bandana.

Il modello che ho scovato è semplice da cucire anche se non avete mai cucito in vita vostra. Di cosa avete bisogno? Di un foglio di carta A3 -297×420 mm- o di due fogli A4 -che incollerete sul lato più lungo, tra loro, per avere a disposizione un foglio A3!-, di un paio di forbici, e cercare dei resti di stoffa che avete nel cestino del cucito. Inoltre vi serve una macchina da cucire, filo di cotone, due rettangolini di velcro o un bottone automatico come chiusura.

Per la stoffa basta un pezzo di residuo di cotone o jersey anche ricavato da vecchie t-shirt, body o lenzuola. La carta vi servirà per creare il cartamodello. Qui trovate le istruzioni.

La taglia è perfetta per un neonato ma va bene per i bimbi fino ai tre anni. Quindi se viene bene il lavoretto fai da te destinato al vostro piccolo appena nato, potrete svizzarrirvi per i figli più grandi o i nipotini. Avranno successo, e altre mamme vi chiederanno consigli per realizzarne anche loro.

Via/Foto | Lookatwhatimade

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Cronaca Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più

Il vero robot di Gundam si muove