Come fare i panini con i wurstel per il buffet per bambini

Ecco come preparare sfiziosissimi paninetti ai wurstel per il buffet della festa di compleanno dei bambini.

I bambini adorano alcuni cibi in particolare e certamente nella loro top list tra i preferiti non possono mancare wurstel e patatine fritte. Chiaramente come ben sappiamo la dieta del bambino deve essere molto più varia ed equilibrata, con tante verdure e alimenti sani e leggeri, ma ogni tanto uno sgarro alla regola è più che lecito.

Un'ottima ricetta per proporre gli apprezzatissimi wurstel ai bambini è sotto forma di paninetti soffici e golosi fatti in casa con le nostre mani, faranno di sicuro la gioia dei piccini. Questa è una preparazione particolarmente adatta anche se state allestendo il buffet della festa di compleanno del vostro cucciolo, e potete ricreare facilmente i panini con i wurstel con tante formine appetitose e in più allegre e divertenti. Ecco come prepararli con la ricetta spiegata passo passo su Bebeblog.

Gli ingredienti

300 gr di farina

250 gr di farina manitoba

20 gr di lievito di birra

400 ml di latte intero fresco

1 cucchiaino di zucchero

un pizzico di sale

olio extravergine di oliva

4-5 wurstel

La preparazione

Per prima cosa fate sciogliere i 20 gr di lievito di birra in un pentolino con metà del latte e fatelo scaldare leggermente. In una terrina capiente versate le farine, un pizzico di sale, lo zucchero, un cucchiaio di olio evo, e lentamente il latte con il lievito, e il resto del latte fresco. Iniziate ad impastare con l'aiuto di una spatola e continuate con le mani fino a formare un bel panetto di impasto omogeneo e compatto.

Mettete il panetto d'impasto a riposare coperto da un canovaccio inumidito, per circa un'ora. Tagliate ora i wurstel a rondelline. Riprendete il panetto e dividetelo in tante palline. Al centro di ogni pallina aggiungete i wurstel e ricreate la forma di panino che volete proporre ai bimbi. Adagiate i panini su una placca da forno ricoperta di carta ben distanti tra loro e infornate per circa venti minuti (fino a doratura) in forno preriscaldato e ventilanto a 180 gradi.

Foto | Ann@74

  • shares
  • Mail