Gli inviti per battesimo da stampare e personalizzare

Come realizzare gli inviti per il Battesimo? Possiamo scriverli a mano uno a uno, ma se gli ospiti sono tanti possiamo anche pensare di stamparli con la stampante di casa. Ecco i consigli per gli inviti da Battesimo stampati più originali.

Inviti da stampare per il Battesimo

Come realizzare gli inviti da stampare per il Battesimo? Se avete organizzato da sole la Festa del Battesimo, pensando alle decorazioni per il tavolo, alle bomboniere e magari anche al vestitino del cucciolo o della cucciola, potete realizzare da soli anche gli inviti, per annunciare a tutti gli ospiti che si terrà la festa.

Gli inviti per il Battesimo possono essere scritti a mano, soluzione ideale per chi ha pochissimi invitati, mentre se le persone da contattare sono molte potrebbe volerci un po' troppo tempo. E' una scelta più romantica e raffinata, ma anche più stancante. Che ne dite di realizzare degli inviti per Battesimo da stampare?

Innanzitutto dovrete avere in casa una buona stampante a colori, se i bigliettini di invito prevedono figure o scritte colorate, o in bianco e nero, se invece optate per lo stile retrò. In commercio trovate tanti bigliettini già pronti per essere stampati, ma potete anche realizzarli da soli con il cartoncino o, meglio ancora, con la carta pergamena, che si trova in vendita in tutte le cartolerie.

Una volta creato il vostro invito sul computer, fate una stampa di prova, per vedere se l'effetto finale è quello desiderato: ricordatevi di ricontrollare tutti i dati, per vedere se sono corretti e se sono scritti bene, poi procedete con la stampa degli altri inviti. Stampatene sempre qualcuno in più, perché tanto all'ultimo minuto vi ricorderete senza dubbio di un ospite dimenticato!

Foto | da Flickr di kofoed

  • shares
  • Mail