Assistenza durante il puerperio, quando dura?

Durante il puerperio, il periodo che segue la nascita del nostro bambino e arriva fino al momento in cui teoricamente ricompare il ciclo mestruale, la neo mamma, se ne sente la necessità e il bisogno, può richiedere l'assistenza di qualcuno che le stia vicino e la consigli.

Assistenza durante il puerperio

L'assistenza durante il puerperio può essere indispensabile per moltissime neo mamme, che vogliono essere accompagnate in questo delicato periodo della loro nuova vita. Ricalcolare i ritmi, una volta che il bebè ha fatto il suo ingresso nella famiglia, riorganizzarsi e nel frattempo cercare di riprendersi al meglio dal parto non è un'impresa facile.

Per questo motivo durante la fase del puerperio, che segue immediatamente il momento del parto, per molte mamma e anche per molti papà può essere indispensabile la presenza a casa di una figura che possa, all'occorrenza, dare una mano, consigliare o semplicemente fornire una spalla.

Sono moltissimi gli ospedali che propongono questo servizio con delle ostetriche che vengono a domicilio se chiamate dai genitori che lo ritengono opportuno: si tratta di figure professionali competenti che possono essere di forte aiuto, sia per la mamma dal punto di vista fisico (potete rivolgere loro ogni domanda che vi passa per la testa) sia per la mamma e per il papà dal punto di vista emotivo e anche pratico.

Ci sono poi altre figure professionali in crescita anche in Italia come le Doula, che accompagnano la mamma e anche il papà non solo nel puerperio, ma anche nella fase della gravidanza. Informatevi nelle strutture sanitarie alle quali appartenete quali sono i servizi fruibili dalle future o neo mamme!

Foto | da Flickr di dickdotcom

  • shares
  • Mail