Le 5 ricette per bambini inappetenti più golose e sfiziose

Far mangiare i bambini non è per nulla semplice. I piccoli a volte serrano la bocca e non c’è nulla da fare. Abbiamo quindi elaborato 5 ricette golose e sfiziose.


Se state cercando delle ricette per bambini inappetenti, fermatevi. Siete sulla pagina giusta. Molto spesso i piccoli di casa non vogliono mangiare. I pediatri sostengono che il cibo vada offerto e che non debbano essere obbligati, ma per noi mamme il momento della pappa si può trasformare in un campo di battaglia. Ecco quindi 5 ricette molto semplici, sia da cucinare sia negli ingredienti.

Barchette di zucchine

Questa verdura si presta a creare delle barchette. Prendetene una di dimensione media e tagliatela in 4 (a metà per il lungo e per il largo). Sbollentate la zucchina e con un cucchiaio ricavate la polpa. Una vola fredda, create un impasto con un uovo, un pizzico di sale, del prosciutto cotto a dadini e un cucchiaio di grana. Poi riempite le zucchine e informate a 180 gradi per 30 minuti.

Pasta rosa

È un sugo un pochino calorico, ma ogni tanto si può fare uno strappo alla regola. Fate un sugo di pomodoro classico e dolce, poi per renderlo rosa aggiungete o un cucchiaino di panna da cucina o un cucchiaio di besciamella. Cambierà colore e potrete condirci la pasta: è buona anche gratinata al forno.

Spiedini di pesce spada

Per far mangiare ai bambini il pesce, lo spiedino è una favola. Tagliate a pezzetini il vostro pesce e un pomodoro, a parte grigliate delle zucchine tagliate a rondelle spesse. Poi alternate spada, zucchine, pomodoro sullo spiedo. Informante per 10 minuti a 200 gradi con un po’ d’olio e un po’ di sale.

Crema di lenticchie

I bambini non amano molto le verdure e i legumi, però le creme sono un piatto semplice con cui imbrogliarli. Preparate un trito con mezza cipolla, una gamba di sedano, una carota e anche una patata. Rosolate il tutto con un po’ d’olio extravergine, poi aggiungete le lenticchie rosse. Copritele con del brodo vegetale e fate cuocere in pentola a pressione per 15/20 minuti. Frullate la vostra crema. E regolate di sale e olio se la trovate insipida.

Frittata di verdure al forno

Scegliete una verdura di stagione, potrebbero essere le zucchine, i porri, ma anche i carciofi, i piselli e fateli saltare in padella con olio, sale e prezzemolo. A parte sbattete le uova (1 uovo un cucchiaio di grana). Quando le verdure sono cotte e fredde, aggiungetele alle uova sbattute. Versate l’impasto in una pirofila e informate a 180 gradi per 20 minuti.

Foto | Pinterest

  • shares
  • Mail