Trucco di Halloween: come fare la ragnatela

Truccarsi da uomo ragno per Halloween è l’idea più apprezzata dai maschietti. È quindi importante realizzare la ragnatela.


Il trucco della ragnatela per Halloween è davvero molto semplice da fare e i vostri bambini saranno entusiasti. Potete fare un make up elaborato come quello che vedete nella fotografia in alto, altrimenti qualcosa di più semplice. Se il piccolo ha meno di 9 anni, il consiglio è di non imbrattagli troppo il faccino, anche se vestiti di tutto punto sono davvero bellissimi.

Senza prendere dei prodotti per il trucco di scena, sfruttate il fondotinta, qualche ombretto e la classica matita degli occhi. Gli ombretti necessari sono quelli wet&dry che bagnati con l’acqua sembrano quasi degli acquarelli. Allora potete fare una base scura con il fondotinta (che sia di ottima qualità e idratante), poi usando un pennello dalla punta tonda, passate il vostro ombretto rosso come se fosse del fard.

A questo punto usate la matita nera per disegnare la ragnatela: non sentitevi obbligati a seguire uno schema. È ideale comprendere la zona occhi, come se fosse una mascherina. Con un pennellino piccolo e bagnato sotto l’acqua, potete attingere all’ombretto bianco e colorare la zona occhi, le labbra e sfumare qualche ragnatela.

Tutto questo vi sembra complicato? Disegnate una semplice ragnatela su una guancia o su un pezzettino di fronte. Sarà più che sufficiente e il vostro bimbo non si lamenterà di certo. Dopo aver sfilato a Halloween, di corsa a lavarsi la faccia. Il make up non deve essere indossato troppo a lungo.

Foto | Pinterest

  • shares
  • Mail