Trucco di Halloween da pipistrello, il make-up perfetto per i bambini

Un bel trucco da pipistrello, in stile Batman, fa gola a molti maschietti per la notte di Halloween. Ma come si fa? Ecco i nostri consigli.

Batman è uno dei supereroi più amati dei bambini. Per Halloween potreste quindi studiare un bel trucco da pipistrello, come omaggio al personaggio dei fumetti ma anche perché è molto facile da realizzare. Il piccolo si sentirà un vero protagonista della notte delle Streghe e voi, care mamme, non dovrete neanche spendere molto sia in tempo sia in denaro. Che ne dite, iniziamo il tutorial?

Fate indossare al bambino una mascherina sugli occhi con la classica sagoma da pipistrello e magari truccare un po’ le labbra. La risolvete facile così se il bimbo è piccolo: sotto i 5 anni i cosmetici sulla pelle sono da evitare. Se, invece, è un po’ più grande ed è eccitato perché vuole trasformarsi nell’uomo pipistrello, allora la soluzione e dipingere la mascherina direttamente sul viso.

Fatene una di carta da utilizzare come guida. Come si procede con il trucco? Prima mettete una bella crema idratante neutra. In questo modo proteggete la cute, poi con una matita disegnate intorno agli occhi la sagoma delle ali da pipistrello o appunto sfruttate la mascherine. Per dipingere l’interno, userei solo un ombretto nero wet&dry: bagnando un pennellino sarà come un acquerello.

È ovvio che la sagoma può essere realizzata in tanti colori diversi: non è necessario che sia nera. Vanno bene anche blu, viola o verde scuro. Ricordiamo che non è carnevale e quindi non esagerate con le nuance allegre, ma Halloween, la notte delle streghe. La bocca lasciatela al naturale.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail