Se avete voglia di fare qualche lavoretto con i vostri bambini, Halloween e il riciclo creativo della carta, può essere l’idea giusta. In questo periodo avremo la casa invasa da decorazioni tematiche (non tutti, lo so, ma molti di noi). Finita la festa che cosa ne facciamo di tutte queste cose? Oppure se avete intenzione di organizzare un party, come pensate di rendere più bello l’ambiente?

La carta è l’elemento che più ci aiuterà a realizzare decorazioni meravigliose per il prima e il post e poi è anche un’occasione, questa, per insegnare ai vostri bambini che non bisogna sprecare e che buttare non ha senso. Ecco quindi che le scatoline di fiammiferi, per esempio, possono diventare delle belle barettine: coloratele di nero o di marrone e scrivete sopra RIP.

Se avete creato delle sagome a forma di gatto o di strega, da appendere alla finestra o da appoggiare alla tavola, potreste creare dei collage o utilizzarli per rivestire delle scatole con il decoupage.

La carta di giornale può diventare una zucca o quello che desiderate, in che modo? Facile mette a bagno i pezzettini di carta con acqua e colla vinilica. Diventerà cremosa e poi gonfiate un palloncino (meglio se pieno di segnatura o farina) e ricopritelo cercando di dare la forma di una zucca. Una volta asciutto sarà cartapesta e si potrà colorare con quello che volete, acrilici o vernici spray.

Foto | Pinterest

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più

Il vero robot di Gundam si muove

Altro su Cronaca Leggi tutto