Una bambina “esca” per catturare migliaia di pedofili pronti ad approfittare di lei. Una bambina non reale (per fortuna), ma costruita e “lanciata” sul web proprio come fosse una delle tantissime vittime della tratta dei minori a scopo sessuale che costituisce uno dei più grandi scandali del nostro mondo globalizzato.

Lo sfruttamento sessuale delle bambine costrette a prostituirsi per pochi euro, ma anche la pedopornografia on-line, sono da anni nel mirino della Ong internazionale Terres des Hommes, che ha filiali anche in Italia, la quale stavolta ha escogitato un sistema a dir poco geniale per far uscire insospettabili pedofili dalla loro sicura tana casalinga e segnalarli alla polizia.

La creatura virtuale creata dai tecnici della Ong, soprannominata “Sweetie” (Dolcezza), è filippina, ha 10 anni e un aspetto dolce e innocente adatto a attrarre i predatori di bambine sparsi per il globo. Grazie a Sweetie – inserita nei forum pubblici del web – Terres Des Hommes, è riuscita ad identificare, scoprendone i dati anagrafici, ben 65mila pedofili che sono finiti dritti dritti nelle schede dell’interpol. Il curatore del progetto, Hans Guyt, ha così commentato il felice esito dell’operazione:

Dal momento che si muovono su internet i pedofili pensano che nessuno li sta guardando: ecco perché è stato facile raccogliere informazioni su di loro

Non a caso il profilo di questi criminali è spesso quello di insospettabili e irreprensibili professionisti, padri di famiglia, persone che nessuno immaginerebbe dietro il proprio pc mentre consumano materiale pedopornografico. La pedofilia è un fenomeno pervasivo, complesso e articolato, difficilissimo da scoperchiare.

Albert Jaap van Santbrink, il direttore della filiale olandese di Terres Des Hommes, ha infatti puntualizzato che con solo poche risorse in più sarebbe stato possibile identificare fino a 100mila pedofili. Secondo i dati in possesso della Ong sul web sono attivi non meno di 750mila predatori sessuali di bambini ogni ora. Una cifra da brivido. Quante Sweetie non virtuali sono vittime di questi orchi?

Foto| via Facebook

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più

Il vero robot di Gundam si muove

Altro su Cronaca Leggi tutto