Come fare i waffle per la prima colazione o la merenda

I waffle sono un'ottima ricetta che possiamo realizzare per preparare una prima colazione o una merenda gustosa e ricca per grandi e piccini: ecco a voi come realizzare in casa i waffle con la ricetta originale e con gli strumenti giusti.

Come fare waffle

Come fare i waffle con la ricetta originale? Si tratta di una ricetta perfetta per la prima colazione o per una merenda ghiotta, da condividere con tutta la famiglia e con tutti gli amici: potete anche realizzare una dose maggiore e poi regalarla o surgelarla. Rimangono tali e quali, come appena fatti. Ecco come fare i waffle.

Gli ingredienti per poter realizzare i waffle, con la piastra apposita che ormai si trova in tutti i negozi per la casa e anche nei supermercati, sono i seguenti: 200 grammi di farina, 4 uova, 100 grammi di zucchero, 60 grammi di burro, 1 bustina di vanillina, 1 pizzico di sale.

Separate i tuorli dagli albumi, montando questi ultimi a neve ferma. Fate sciogliere il burro in un pentolino e fate raffreddare. In una ciotola sbattete i tuorli con lo zucchero, aggiungete il burro fuso e mescolate con cura, aggiungendo poi con delicatezza gli albumi montati a neve. Aggiungete un pizzico di sale, la vanillina e anche la farina: il composto dovrà essere omogeneo e uniforme.

L'impasto è pronto: accendete la piastra per i waffle e quando è calda ungetela con un po' di burro. Mettete un mestolo di impasto al centro e, dopo aver chiuso il macchinario, chiudete, lasciando cuocere i waffle per qualche minuto (potete sempre a aprire e controllare). Con l'apposito strumento togliete i waffle dalla piastra e sistemate su un vassoio.

I waffle sono perfetti per la prima colazione inzuppati nel latte, ma anche per una ghiotta merenda, magari spalmandoli di marmellata o di Nutella.

Via | Gustoblog

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail