La carezza dell’infermiera al bambino malato di Covid all’ospedale di Ancona

La tenera foto dell’infermiera che fa una carezza al bambino malato di Covid che è stato appena operato all’ospedale di Ancona

La foto dell’infermiera che fa una carezza al bambino malato di Covid all’ospedale di Ancona è una delle immagini simbolo di questi mesi vissuti alle prese con la pandemia. Una foto che ci fa capire quanti drammi ci sono dietro al bollettino giornaliero dei malati e quanta sofferenza affrontano persone di tutte le età.

Il bimbo in foto si chiama Matteo Maurizio e il 3 marzo è stato portato all’ospedale di Ancona per un problema intestinale per il quale è stato necessario un intervento chirurgico. Come da prassi, mamma e bambino sono stati sottoposti a tampone e sono risultati entrambi positivi. La mamma e il bimbo sono stati separati, il piccolo è stato operato e poi trasferito in rianimazione.

Carezza dell’infermiera al bambino malato di Covid

carezza dell’infermiera al bambino malato di Covid

La mamma di Matteo Maurizio ha raccontato al giornale “Il resto del Carlino”:

“Quel giorno, il 3 marzo, l’ho vissuto come in trance. Verso le 20 il risultato del tampone è risultato positivo per me e mio figlio, ma non si capiva cosa gli dovesse accadere, fino a quando una dottoressa ha visto il mio stato d’animo e mi ha detto: ‘Suo figlio non lo lascio fino a che non risolviamo il problema’. Alle 2 di notte gli hanno fatto un’ecografia: il suo intestino era rovesciato”.

Il bambino è stato operato e poi è stato trasferito nel Rianimazione dell’Ospedale Pediatrico Salesi di Ancona. La mamma non poteva essere al suo fianco del suo bambino ed era disperata, allora i medici e gli infermieri l’hanno confortata assicurandole che il bimbo non sarebbe mai rimasto da solo.

“Stia tranquilla signora, di suo figlio ce ne occupiamo noi, lei non si deve preoccupare’ e così è stato. Nel momento più drammatico della mia vita sentirmi dire questo e poi vedere quella foto lontana da mio figlio, è stato un ritorno alla vita dopo un incubo durato giorni”.

Qualche ora dopo, le hanno mandato la foto che vedete, un’infermiera coricata accanto al bambino che gli fa le carezze e cerca di farlo stare tranquillo. Una foto dolcissima e tenera, nella quale non si può fare a meno di notare tutti i presidi anti covid che indossa l’infermiera. Adesso che il bambino è stato dimesso ed è in convalescenza a casa la mamma ha voluto raccontare la loro storia.

In questo anno di pandemia sono state tante le fotografie che sono arrivate dritte al cuore e ci hanno fatto emozionare. Foto che ci hanno fatto emozionare e che, in qualche modo, ci hanno trasmesso la forza per resistere e andare avanti. Questa immagine deve aiutarci a capire e a ricordare che tutti dobbiamo fare la nostra parte.

I Video di Bebèblog

Il vero robot di Gundam si muove