I casi di bambini scomparsi più famosi degli ultimi anni

Sono tantissimi i bambini scomparsi in Italia e nel mondo. Solo nei primi sei mesi del 2013 si contano 695 minori. Quali sono i più famosi? Come non ricordare la storia di Denise Pipitone, Angela Celentano o dei fratellini di Gravina.

a:2:{s:5:"pages";a:10:{i:1;s:0:"";i:2;s:33:"Denise Pipitone scompare nel 2004";i:3;s:34:"Angela Celentano scompare nel 1996";i:4;s:59:"Mariano Farina e Salvatore Colletta sono scomparsi nel 1992";i:5;s:33:"La storia dei fratelli di Gravina";i:6;s:50:"Kevin Gabinu ritrovato morto a 2 anni in un canale";i:7;s:45:"La drammatica storia del piccolo Tommy Onofri";i:8;s:70:"Alessia e Livia Schepp, le gemelline svizzere scomparse a gennaio 2011";i:9;s:50:"Madeleine Beth McCann scompare nel 2006 in Algarve";i:10;s:28:"La storia di Yara Gambirasio";}s:7:"content";a:10:{i:1;s:1745:"

I bambini scomparsi sono in continuo aumento ed è un fenomeno che non trova un’unica causa: alcuni si perdono, altri vengono rapiti, venduti o segregati. A volte sono vittime di litigi familiari, a volte invece della malvagità degli estranei. In Italia in 40 anni sono spariti nel nulla 11.615 piccoli e solo nei primi sei mesi del 2013 si contano 695 bimbi strappati alle braccia di mamma e papà. Dove sono finiti? Che cosa è successo? Perché le forze dell’ordine non sono in grado di trovarli? Tutti questi quesiti sono plausibili e purtroppo ancora in attesa di una risposta. Sicuramente il recente caso della piccola Maria, la bimba rom trovata in Grecia, può essere uno spunto di riflessione, perché ci sono casi in cui l’allontanamento è anche volontario.

Le Regioni italiane che hanno registrato il maggior numero di minori e adulti scomparsi sono in ordine il Lazio, seguito al secondo posto dalla Lombardia e poi dalla Campania, dalla Sicilia e dalla Puglia. È proprio in queste regioni che sono ambientate le storie più famose, come quella di Denise Pipitone, di Angela Celentano, dei fratellini di Gravina e degli amichetti Mariano Farina e Salvatore Colletta. È rimasta nel cuore di tantissime persone anche la piccola Maddie, la bimba inglese sparita in Portogallo.

";i:2;s:693:"

Denise Pipitone scompare nel 2004



Denise Pipitone

è stata rapita a settembre del 2004, mentre giocava proprio davanti alla casa della nonna a Mazara del Vallo in provincia di Trapani. Aveva solo 3 anni. Inizialmente si è pensato a un rapimento domestico, ovvero per mano della sorellastra Jessica Pulizzi, gelosa della piccola, figlia dello stesso padre. La mamma Piera Maggio dopo 9 anni continua a lottare per trovare la sua bambina.

Foto | Missing Children Denise Pipitone

";i:3;s:893:"

Angela Celentano scompare nel 1996


Angela Celentano, invece, è scomparsa nel 1996, sempre all’età di 3 anni, mentre si trovava con i suoi familiari sul Monte Faito vicino a Vico Equense (Napoli) durante i festeggiamenti di una ricorrenza religiosa. Su questo caso ci sono tante testimonianze: c’è chi l’ha vista camminare su un sentiero con altri bambini, chi salire in macchina con delle persone straniere, ultimamente la famiglia ha ricevuto delle lettere dal Messico e nel 1999 è stato indagato lo zio. Di Angela però ancora nulla.

Foto | Crimeblog

";i:4;s:582:"

Mariano Farina e Salvatore Colletta sono scomparsi nel 1992

È molto famosa anche la storia di Mariano Farina e Salvatore Colletta, scomparsi da Casteldaccia (Palermo) il 31 marzo 1992. All’epoca avevano 12 e 15 anni e avevano deciso di saltare la scuola, per passare una giornata al mare. I ragazzini scompaiono nel nulla. Alcune ipotesi hanno dato credito a una traccia mafiosa, ma ovviamente non c’è mai stato un riscontro. I genitori di Salvatore Colletta continuano, dopo più di 20 anni, la loro battaglia per riportare il figlio a casa.

";i:5;s:720:"

La storia dei fratelli di Gravina

Drammatica la storia dei fratelli di Gravina, Francesco e Salvatore Pappalardi, scomparsi il 5 giugno 2006. Inizialmente si è pensato al classico caso di rapimento, purtroppo i piccoli sono stati trovati morti in un pozzo di una casa abbandonata il 25 febbraio 2008. Le prime indagini hanno portato anche al carcere del padre, accusato di aver ucciso i suoi figli e in seguito scagionato. Il caso è stato poi archiviato, nonostante l’insistenza della mamma, come incidente casuale. La donna è convinta che i bimbi siano morti durante un gioco, una prova di coraggio organizzata da altri 5 ragazzi e che sia loro la responsabilità dell'accaduto.

";i:6;s:654:"

Kevin Gabinu, ritrovato morto a 2 anni in un canale



È stato trovato morto anche il piccolo Kevin Gabinu, sparito il 22 agosto 2010 da Roccafranca, in provincia di Brescia, a soli 2 anni. Il corpo è stato rivenuto in un canale agricolo vicino al casolare dove stava giocando e dove lavorava la sua famiglia. Nessun rapimento, solo una tragedia. Il bambino è caduto nella roggia e l’acqua alta circa un metro e mezzo lo ha trascinato lontano.

";i:7;s:771:"

La drammatica storia del piccolo Tommy Onofri

La storia del piccolo Tommy Onofri inizia il 2 marzo 2006, quando due sconosciuti irrompono nella casa della famiglia all’ora di cena: legano i genitori e il fratellino di 8 anno Sebastiano e rapiscono Tommy, di soli 18 mesi. Le indagini portano subito alla luce dei retroscena torbidi che riguardano la vita del papà Paolo (in modo particolare l’ex moglie) e Mario Alessi, un muratore siciliano pluripregiudicato. È proprio quest’ultimo a seguito di un interrogatorio durato diverse ore a confessare l'omicidio di Tommaso Onofri, commesso una ventina di minuti dopo il suo rapimento. Il corpo è stato ritrovato un mese dopo il rapimento lungo il torrente Enza, in provincia di Parma.
";i:8;s:884:"

Alessia e Livia Schepp, le gemelline svizzere scomparse a gennaio 2011

Sono scomparse nel nulla le gemelline svizzere di 6 anni, Alessia e Livia Schepp, il 30 gennaio 2011, mentre si trovavano affidate per il weekend al padre, Matthias. L’uomo, separato dalla moglie Irina Lucidi, perde la testa e decide di portare le piccole, senza permesso in Francia, dove riesce a far sparire le sue tracce. Le uniche testimonianze raccontano di aver visto il padre e le bambine a bordo di un traghetto per la Corsica, ma dall’isola torna solo il signor Schepp. Qualche giorno più tardi, di Alessia e Livia nulla, ma viene trovato il corpo di Matthias alla stazione di Cerignola in Puglia, dove si è suicidato gettandosi sotto a un treno, dopo aver mandato all’ex moglie una lettera e quasi 6mila euro in contanti. Dove sono le piccole? Sembrano svanite.
";i:9;s:875:"

Madeleine Beth McCann scompare nel 2006 in Algarve



Il volto di Maddie, Madeleine Beth McCann, è fermo nella memoria di tutti. Aveva 4 anni ed era in vacanza con mamma e papà e i fratellini Sean ed Amelie in Algarve, quando il 3 maggio 2007 è scomparsa. I genitori hanno dichiarato di averla lasciata sola in una camera da letto al pianterreno del residence dove alloggiavano, mentre stavano mangiando al ristorante con degli amici. Rientrati in camera la bimba non c’era più. I primi a essere accusati sono stati proprio la madre e il padre: il caso è stato archiviato a luglio del 2008 e sono caduti tutti i sospetti a carico dei McCann.

";i:10;s:1093:"

La storia di Yara Gambirasio



La storia di Yara Gambirasio è uno dei fatti di cronaca più noti degli ultimi anni. Il corpo della bambina di Brembate Sopra (di 13 anni), scomparsa il 26 novembre 2010 dopo un allenamento in palestra, è stato ritrovato a febbraio 2011 in un campo a una decina di chilometri dalla sua abitazione, nei pressi della zona industriale in località Bedeschi a Chignolo d'Isola, al confine con il comune di Madone. Da allora si indaga per trovare l’assassino: purtroppo tre anni dopo le forze dell’ordine hanno solo una pista. Sugli indumenti della ragazzina sono state trovate delle tracce di Dna dell’assassino (ignoto 1), che dovrebbe essere il figlio illegittimo di un autista di Gorno morto nel 1999. Si sta ora cercando il famoso ignoto 1 (un uomo di circa 50 anni probabilmente cresciuto in un orfanotrofio) o la madre, che però potrebbe essere anche morta.
";}}

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail